RITRAMA E FAI: INSIEME PER TUTELARE IL PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE ITALIANO

Ritrama SpA, multinazionale italiana leader di settore e presente con 23 sedi nei cinque continenti, ha deciso di sostenere il FAI - Fondo Ambiente Italiano - attraverso l'adesione al programma di membership aziendale Corporate Golden Donor.
20 dic 2016 | RITRAMA WORLD

Il Gruppo Ritrama è da sempre fortemente impegnato nello sviluppo di una politica di sostenibilità volta a sensibilizzare i propri clienti su temi rilevanti, come ad esempio la protezione ambientale, implementando metodi operativi che non influiscano negativamente sul territorio. In quest’ottica, l’adesione al programma Corporate Golden Donor sancisce la volontà dell’azienda a rafforzare il proprio impegno nella costruzione di legami virtuosi tra i propri obiettivi aziendali e i fattori ambientali, sociali ed economici connessi.

A fianco del FAI, Ritrama vuole quindi realizzare un grande progetto di tutela che è anche un’ambiziosa sfida culturale: fare dell’Italia un luogo più bello dove vivere, lavorare e crescere i nostri figli. Il patrimonio paesaggistico e culturale, che il FAI salvaguarda e promuove, rappresenta infatti un capitale unico al mondo e la risorsa fondamentale su cui investire per far rinascere, sviluppare e valorizzare il nostro meraviglioso Paese. Grazie al sostegno dei suoi numerosi aderenti, sia privati cittadini sia aziende, il FAI da oltre 40 anni tutela e gestisce ben 56 beni su tutto il territorio nazionale. Importanti insediamenti storici, artistici e paesaggistici salvati dall’incuria, restaurati, protetti e aperti al pubblico.

Ogni giorno il FAI si impegna a proteggere e rendere accessibili a tutti splendidi gioielli d'arte, natura e cultura disseminati nelle campagne, nelle città e sulle coste del nostro Paese; a educare e sensibilizzare la collettività alla conoscenza, al rispetto e alla cura dell’arte e della natura e a farsi portavoce delle istanze della società civile vigilando e intervenendo attivamente sul territorio.

Vogliamo un’Italia più tutelata e più bella.
Con il FAI lavoriamo per costruirla.
Condividi
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk